OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Bellezza | Tendenze Capelli | Autunno inverno 2015 2016 | Come realizzare sexy beach waves

Come realizzare sexy 'beach waves' per l'inverno. I consigli dell'hair stylist: Marco Romano

Vanno sempre di moda le acconciature morbide, soprattutto le cosiddette 'beach waves', anche se ci avviciniamo all'inverno. L'hair stylist Marco Romano ci aggiorna sul mood capelli per l'inverno 2015 2016 e ci spiega come procedere.

DI CHARLOTTE MESMAN



Le tendenze capelli per l'autunno inverno 2015 2016 sono 'messy chic'. Tornano i tagli scalati e le frange. Questi tagli - liberi e movimentati - richiedono uno styling adeguato. Certo, potete sempre optare per una piega 'clean', perfetta e ordinata, ma dato che parliamo di tagli movimentati è molto più divertente sottolineare queste morbidezze. L'hair stylist Marco Romano ci spiega in questa intervista come procedere.

Le acconciature più hot per l'inverno? Wild and free!

'Sia nei tagli sia nell'hair styling abbiamo visto e continuiamo a vedere soprattutto tanto movimento. Usciamo da un periodo - la primavera estate 2015 - in cui abbiamo visto tante beach waves, quindi morbidezze. Si tratta però di morbidezze non troppo precise. Non parliamo di movimenti intensi come boccoli o delle onde molto strutturate. Uscendo da un periodo di beach waves ci avviciniamo all'inverno con uno styling che si allontana un po' dalle classiche pieghe rigide. Quindi anche questa stagione vediamo capelli sciolti, delle onde molto spettinate, molto 'wild and free' che comunque lasciano molto spazio anche a capelli raccolti, trecce e destrutturazioni.'

Beach weves
Beach waves 'invernali' da Elie Saab autunno inverno 2015 2016, ph. Charlotte Mesman

Beach weves
Beach waves 'invernali' da Elie Saab autunno inverno 2015 2016, ph. Charlotte Mesman

Come realizzare le beach waves 'invernali'?

'Per creare questo effetto 'wave' che è allo stesso anche un po' 'boyish' bisogna avere dei prodotti di styling che permettano di creare un effetto e un impatto visivo allo stesso tempo opaco e lucido. Il prodotto chiave per questo hair look sono gli spray ad effetto salinico. Molte aziende producono questi spray a base di sale marino che danno l'effetto del capello al mare, un po' crunchy, un po' croccante, molto naturale.'

Beach weves
Beach waves 'invernali' da Dsquared2 autunno inverno 2015 2016, ph. Charlotte Mesman

'In genere questi spray al sale vengono usati sia nella pre-asciugatura sia nella fase finale (ma comunque dipenderà sempre dal prodotto e le quantità di sale e alcaline contenute nel prodotto). Va quindi applicato sui capelli bagnati umidi per dare l'effetto crunchy, per indurire un po' i capelli e per renderli croccanti. Poi lo stesso prodotto può essere usato, in alcuni casi e per alcuni tipi di capelli, anche come finish per definire meglio la struttura del movimento che abbiamo creato.'

Beach weves
Beach waves 'invernali' da Etro autunno inverno 2015 2016, ph. Charlotte Mesman

'Una volta preparati i capelli con il prodotto, si passa allo styling. Per creare 'waves' naturali i movimenti durante l'asciugatura devono essere tali da far un po' intrecciare i capelli in maniera circolare, come se fossero dei piccoli torchion, delle piccole annodature che si creano arrotolando un po' le ciocche. Questi movimenti si possono fare con le mani. Ma ovviamente il risultato è migliore se il tutto viene definito con degli strumenti termostatici, come ferro o piastra.'

Si ringrazia Marco Romano, hair stylist e consulente d'immagine, Marco Romano Hair Style Studio, Viale Benedetto Croce, 8 / 10, 66100 Chieti


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox