OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Bellezza | Tendenze capelli | inverno 2013 2014 | Tagli per capelli corti, medio lunghi e lunghi

Tagli di capelli scalati e tonalità bionde per un tocco glamour

Tagli per capelli lunghi, medi e corti
Foto: Haute Coiffure Française

'Lo styling deve essere ultra femminile sensuale ma assolutamente non troppo artificiale' - Hans de Gruyter, Presidente Haute Coiffure Française

Il biondo è il colore per eccellenza per l'inverno 2013 2014. E fanno un grande ritorno i tagli di capelli scalati. Il look per questa stagione è giocoso, puro e naturale.

Margherita.net ha intervistato Hans de Gruyter, Presidente Haute Coiffure Française, che ci ha raccontato tutto sulle tendenze capelli per la stagione in corso. E credeteci, i nuovi tagli sono così belli da fare subito venire voglia di un appuntamento dal parrucchiere. Ma prima di alzare il telefono, leggete questa intervista, potreste torvare qualche inattesa ispirazione.

La Haute Coiffure Française ha optato per la collezione 'Minimale' dei tagli di capelli, molto naturali. Quale è stata l'ispirazione per questa collezione? E quali sono le icone stile per le acconciature che avete creato?

Taglio per capelli medi
Foto: Haute Coiffure Française, collezione 'Minimale'

Per la nostra collezione invernale 'Minimale' ci siamo fatti ispirare dagli anni '60. Brigitte Bardot è stata un esempio per noi, una strizzatina d'occhio al vintage. Lo styling deve essere ultrafemminile e sensuale ma assolutamente non troppo artificiale.

Per quest'inverno avete scelto soprattutto tonalità bionde. Il biondo ha la preferenza, ma proprio questa tonalità è una delle più difficili da ricreare. Come possiamo spiegare al nostro parrucchiere il biondo che abbiamo in mente?

Blonds have more fun, ma il biondo è in effetti il colore più difficile da creare, soprattutto se avete già usato dei prodotti a casa e si è creato un accumulo di pigmenti nei capelli. Ci sono centinaia di maniere e di tecniche per creare delle tonalità bionde. Ogni tecnica ha le sue specifiche. Ecco i miei consigli per ottenere una bella tonalità bionda proprio come piace a voi:

  1. Lasciate perdere il 'fai da te' ma rivolgetevi al parrucchiere.
  2. Chiedete al parrucchiere delle palette con le ciocche di vari colori e scegliete il biondo con piace a voi. È sempre meglio spiegarvi con una palette in mano piuttosto che a parole.
  3. Chiedete al parrucchiere se può garantirvi il colore che avete scelto sulla palette senza danneggiare troppo i capelli.
  4. Siate aperte e oneste su quello che avete fatto con i vostri capelli nel corso degli anni. Raccontategli la vostra storia per quanto riguarda colorazioni e tinte.
  5. Se non siete convinte, fatevi decolorare qualche ciocca di capelli per poter leggere la storia passata dei capelli e capire la situazione.
  6. Prendetevi il tempo per il trattamento. La prima volta il passaggio al biondo può richiedere anche un giorno intero.
  7. Chiedete al vostro parrucchiere, dopo aver decolorato i capelli, lavora con delle colorazioni per ottenere il colore definitivo.
  8. Chiedete - prima del trattamento - un'indicazione del costo.
  9. Chiedete quali prodotti professionali usare a casa per mantenere il risultato.

Ci piace molto il taglio corto che avete proposto per l'inverno. Come è stato tagliato? E come dobbiamo fare lo styling per ottenere un'acconciatura come quella nella foto qui sotto?

Taglio per capelli corti
Foto: Haute Coiffure Française, collezione 'Minimale'

Il taglio corto consiste in una linea semplice e rotonda con una frangia fino al naso. Il taglio è scalato con una distanza media tra varie lunghezze. Per ottenere volume e il look disinvolto, le lunghezze sopra la testa sono state tagliate 'in modo cotonato' con le forbici.

Per fare lo styling fate asciugare i capelli nella forma rotonda in cui sono stati tagliati finché non sono quasi asciutti. Poi asciugate i capelli col föhn facendoli 'volare' in tutte le direzioni. Poi applicate un po' di 'wonderpowder' (shampoo a secco) sulle radici dei capelli. E infine fissate i capelli sulla fronte e le punte con della lacca.

E il taglio medio lungo? Come è stato tagliato e come bisogna fare lo styling?

Taglio per capelli medi
Foto: Haute Coiffure Française, collezione 'Minimale'

Qui vale lo stesso discorso che ho fatto per il taglio corto, con la differenza che ai lati la frangia continua in una linea diagonale per finire più in basso sulla nuca.

E l'acconciatura lunga? Cosa chiediamo al parrucchiere per avere questo taglio? Cosa bisogna fare per ottenere questo look e soprattutto le punte rosa?

Taglio per capelli lunghi
Foto: Haute Coiffure Française, collezione 'Minimale'

Il taglio lungo ha una lunghezza unica con soltanto una piccola gradazione nelle punte che sono scalate per circa tre centimetri. Sulle punte è poi stato applicato un nuovo prodotto - Hairchalk - di L'Oréal. Questo prodotto, una polvere che si lava via con lo shampoo, vi permette di cambiare look in un attimo. Il rosa aggiunge grinta a questo taglio lungo che è piuttosto romantico.

Si ringrazia Hans de Gruyter, Presidente Haute Coiffure Française

Charlotte Mesman per Margherita.net
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox