OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Bellezza | Tendenze capelli | inverno 2013 2014 | Acconciature per le feste

Acconciature per le feste. Sì alle pettinature raccolte ma sempre morbide e naturali

I consigli di Pier Giuseppe Moroni, hair stylist


Backstage da Andrew GN autunno inverno 2013 2014 - Pettinature morbide

Sentiamo sempre più spesso parlare del ritorno delle pettinature naturali, anche per le occasioni festose o per quel genere di eventi che tradizionalmente richiedono un 'hair do' un po' più pensato. Sono sempre indicate le acconciature raccolte, ma per renderle 'up-to-date' bisogna aggiungere a queste un tocco di disinvoltura. Pier Giuseppe Moroni - hair stylist - ci spiega come aggiornare il nostro look per le feste e per ogni altra occasione che richieda un look particolarmente curato. Ecco i suoi consigli: (li trovate sotto le prima due foto)

Acconciature raccolte morbide


Acconciatura sulla passerella di Lanvin autunno inverno 2013 2014


Acconciatura backstage da Ermanno Scervino autunno inverno 2013 2014

'Dopo circa un decennio di teste 'bon ton' e 'glamour' proposte della riviste di moda e nelle campagne pubblicitarie vediamo i primi segnali di una controtendenza: il ritorno di pettinature e look più naturali.

Questo vale anche per eventi che richiedono un'acconciatura un po' più elaborata - come per esempio l'apertura della Scala per la quale ho realizzato delle acconciature raccolte - e anche per le feste. Certo, potete sempre optare per degli chignon e delle acconciature a banana ma ricordatevi di aggiungere sempre un tocco naturale.'

Come fare?

'Basta lasciare due ciuffi liberi sul davanti che cadano sulla faccia e già abbiamo sdrammatizzato lo chignon. Senza qualche ciocca morbida che incornicia il viso e dà movimento alla pettinatura, lo chignon classico e cotonato farebbe vecchio, a meno che non siate giovanissime (in tal caso vi starà bene anche lo chignon classico!). Ma per avere un look moderno e attuale è sempre meglio dare un tocco più naturale, più morbido e leggermente più spettinato alle acconciature raccolte. Fa proprio la differenza.'

Il look androgino per chi ha i capelli corti


Acconciatura sulla passerella di Lanvin autunno inverno 2013 2014

'Tornano di moda anche i capelli corti e se avete già fatto ricorso alle forbici, allora è molto divertente esasperare, in occasione delle feste, il discorso androgino. Sì dunque ad una testa ipermaschile. Per ottenere questo effetto potete usare un gel per la sera, per impomatare i capelli e creare l'effetto brillantina anni '20 e '30. Scegliete la riga in base al vostro viso, in mezzo oppure anche di lato molto bassa. Per capire bene questo look basta pensare alle foto di Helmut Newton nelle quali vediamo donne con tacco alto ma in tailleur, in smoking da uomo, magari senza la camicia che lascia intravedere il nudo del décolleté. È un'immagine molto forte e sempre molto attuale.'

Ringraziamo Pier Giuseppe Moroni, Hair Stylist, per l'intervista
Via S. Pietro all'Orto, 26
20124 Milano
Tel. +39.02.76021631

Charlotte Mesman per Margherita.net
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox