OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Bellezza | Consigli di bellezza | Profumo

Profumo: sensuale e misterioso
Coco Chanel diceva che il profumo va applicato lì dove si vuole essere baciate…

Poche gocce di profumo, floreale o esotico, pieno o sottile… ma in ogni caso mistico, sexy. La forza sensuale del profumo o dell'eau de toilette ha a che fare con i nostri ricordi. L'olfatto ha una buona memoria. Spesso interpretiamo i profumi in base ai nostri ricordi d'infanzia, ricordi colorati e piacevoli. Il profumo della mamma, pronta per uscire, il sapone che usava la nonna, il profumo fresco di lenzuola pulite… Sono tutti fattori che influenzano il modo in cui interpretiamo, e giudichiamo, un profumo.

Ma non soltanto i ricordi d'infanzia giocano un ruolo nel modo in cui percepiamo (e scegliamo) un profumo. Anche altri eventi, spesso importanti, possono lasciare 'ricordi profumati'. Pensate al vostro primo ragazzo (vi capiterà sicuramente di incontrare una persona per strada, in treno, al lavoro che attira la vostra attenzione solo perché porta lo stesso aftershave del vostro ragazzo).

E cosa pensare di un lungo viaggio, in paesi lontani… che lascia spesso forti ricordi degli odori? Odori o profumi che riconosciamo subito e che associamo spesso a qualcosa o qualcuno. E' proprio questo che rende una fragranza così personale e misteriosa.

Ma un profumo è anche personale perché…
Ma il modo in cui percepiamo un profumo viene anche determinato da altri fattori. Gli odori e i profumi vengono avvertiti quando le componenti chimiche stimolano le cellule nervose che si trovano nel nostro naso e che ci permettono di percepire degli odori. Il percepire degli odori - e come li percepiamo: buoni o meno buoni - è perciò anche una questione genetica. Questo spiega perché una persona può trovare buono un profumo mentre un'altra no.

Lo stesso profumo può per di più risultare molto diverso su una pelle piuttosto che su un'altra. Questa differenza ha a che fare con il valore del PH della nostra pelle.

Il profumo analizzato
Avrete ormai capito che la percezione di una fragranza, di un profumo, di un'eau de toilette è una cosa complicata. C'entrano emozioni, fattori genetici e il valore del PH della pelle. Ma anche la composizione delle fragranze che troviamo in profumeria non rende più facile la cosa. Come percepiamo un profumo dipenderà anche dal momento in cui sentiamo il profumo.

In ogni profumo si possono distinguere le note di testa, di cuore e di fondo.

  • Testa
    L'accordo di testa è il primo impatto del profumo, quello che si sente subito dopo aver applicato la fragranza sulla pelle. L'accordo di testa si sente di solito per dieci minuti abbondanti ed è spesso leggero, fresco ed effimero.
  • Cuore
    Quando l'accordo di testa è 'sfumato', subentrano le note di cuore. Il cuore viene considerato come il vero 'carattere' del profumo. È spesso floreale e si lascia percepire per circa quattro, sei ore.
  • Fondo
    Si tratta dell'ultima fase del profumo. Quando l'accordo di cuore 'svanisce', rimane il fondo che è spesso più 'pieno'. Contiene di solito sostanze di base, legnose o speziate.

E' chiaro adesso perché bisogna fare passare sempre almeno venti minuti prima di comprare un profumo? Prendetevi perciò il tempo per l'acquisto di una nuova fragranza.

Quale profumo per te?
Come sempre si cercano di formulare delle regole generali. C'è chi si basa per la scelta del profumo sulla tonalità della pelle e dei capelli, c'è chi si basa sull'età o sulla cultura… Secondo noi la scelta di una fragranza rimane una cosa strettamente personale, ma per chi ama le regole… Eccole (sicuramente ce ne sono molte altre)!

Tonalità di pelle e capelli
Per le bionde: fragranze fresche, leggere, floreali
Per le rosse dalla pelle chiara: dei mix floreali con un pizzico di fiori esotici
Per le castane dalla pelle olivastra: fragranze più piene, corpose con fiori orientali e ingredienti come il citrus
Per le more dalla pelle scura: fragranze intense, corpose con fiori esotici e un fondo legnoso.

L'età
Le donne giovani, le teenager e le ventenni, si lascerebbero attrarre da profumi moderni (firmati da personaggi, da popstar) o sportivi. Per loro conta molto l'immagine e il packaging del profumo
Le donne intorno ai trent'anni cercano di sviluppare il proprio stile e cercheranno un profumo che si addice alla loro personalità
Le trentenni conoscono il proprio stile e gusto e scelgono …
Le quarantenni (e più) preferiscono di solito i profumi classici e 'storici' come Chanel no. 5.

La cultura
Anche la cultura influenzerebbe la scelta del profumo. Le donne asiatiche per esempio opterebbero più spesso per fragranze floreali, mentre le donne europee non esiterebbero a portare fragranze più piene e intense.

Come usare una fragranza?

Dove applicare la fragranza?
Coco Chanel diceva che il profumo va applicato lì dove si vuole essere baciate… Anche qui dunque non ci sono regole ben precise, ma in genere si consiglia di applicare il profumo lì dove pulsa il sangue per l'evaporazione nell'aria. Seguendo questa regola si applicano le preziose gocce di profumo nei posti più sexy del corpo: i polsi, il collo, le tempie, l'incavo tra i seni…

Quando?
Per evitare macchie (soprattutto i tessuti leggeri sono a rischio) è meglio applicare il profumo quando non siete ancora vestite.

Non mischiare!
Non mischiate il profumo con altre fragranze. State dunque attente ai bagni schiuma, deodoranti e creme che non hanno la stessa fragranza del vostro profumo. È sempre meglio usare prodotti della stessa linea.

E se non sentite più il proprio profumo?
Il vero piacere di portare un profumo è sentire, durante la giornata, il proprio profumo addosso. Ma succede che dopo un po' di tempo non lo si sente più. Questo perché il naso si abitua facilmente. Per evitare di non percepire più il vostro profumo, il nostro consiglio è: alternare diversi profumi. Così il naso non si abitua facilmente e voi potrete godervi il vostro profumo tutto il giorno...

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox