Amare un uomo più giovane

Amare un uomo più giovane
Amare un uomo più giovane

‘Non ho nessun problema a raccontarvi la mia storia’ inizia così Stefania, 44 anni, di Lecce. ‘Sono divorziata da sei anni, ho due figli ormai maggiorenni che vivono con il padre, ho una storia da due anni con Marco, un ragazzo meraviglioso. Marco ha 21 anni’.

Quella che pubblichiamo è la testimonianza di una nostra lettrice che ha deciso di raccontare la sua storia, una storia comune a molte donne. Quando si ama un uomo molto più giovane.

Dopo la separazione’ prosegue Marina ‘sono caduta in uno stato di profonda depressione. Vedevo i miei due ragazzi sempre più lontani, il mio ex marito aveva fatto di tutto per mettermeli contro, e ci era riuscito. Avevo, e ancora ho, un paio di care amiche che mi hanno aiutata a superare i momenti più duri della separazione e della perdita – non penso di usare un termine poco appropriato – di due figli.

Ogni tanto uscivamo insieme, tutte e tre, una discoteca, un pub. Almeno lì c’era tanta gente e il fatto di essere circondata da tanti giovani in un certo senso mi rincuorava. Una sera ho incontrato questo ragazzo, Marco, giovanissimo e timido all’inverosimile. Ho provato subito una forte attrazione per lui, un forte desiderio di proteggerlo, di aiutarlo a superare la timidezza. Abbiamo iniziato a frequentarci, prima solo in luoghi pubblici, poi, una sera, è salito a casa mia. Siamo andati a letto insieme, per me è stata un’emozione fortissima, irripetibile.

Da quella volta facciamo coppia fissa. Molte persone mi hanno giudicata, spesso malissimo, e mi hanno voltato la schiena. Anche persone che ritenevo più aperte della media, a cui tenevo moltissimo. Pazienza, non tutti i mali vengono per nuocere. Il padre di Marco sa tutto della nostra relazione, e onestamente non gliene importa molto. La mamma di Marco è morta quando lui era molto piccolo.

Non mi vergogno, penso che entrambi siamo abbastanza maturi per decidere delle nostre vite, io amo Marco come non ho mai amato nessun altro uomo, sa darmi amore e tenerezza come la maggior parte dei cosiddetti uomini maturi non saprebbe fare’.

Questa storia è molto simile ad altre che sono giunte in redazione negli ultimi mesi. Proprio per questo motivo abbiamo ritenuto che potesse essere utile pubblicarla. L’attrazione per un partner molto giovane da parte di molte donne è un fatto diffuso ma molto poco accettato. La maggior parte di queste storie sono storie clandestine, spesso considerate al limite della legalità, quasi sempre giudicate come l’espressione di un disturbo comportamentale da curare.

Eppure anche queste storie, e le loro protagoniste, sono anche l’epressione di un bisogno di amare, di proteggere, di essere considerate, comune a moltissime donne.

Voi cosa ne pensate? Scrivetelo nel Blog di Margherita.net. Fate click qui

Margherita.net

Stavolta e’ un uomo che scrive al vostro sito,
mi chiamo Luca,ho 19 anni e leggendo la mail ricevuta da una lettrice ho ritenuto necessario esprimere il mio parere circa l’argomento “amare un uomo piu’ giovane”. Anche io ho una fantastica relazione con una donna,15 anni piu’ grande di me,da circa 5 mesi…capisco che e’ poco il periodo in cui ci frequentiamo,ma la nostra relazione va a gonfie vele se non per i vari attacchi che entrambi riceviamo da chi ci circonda…

Ci siamo conosciuti tramite internet,una sera qualunque,e dopo esserci parlati abbiamo deciso di incontrarci,essendo a conoscenza delle nostre eta’ e che lei ha una figlia quasi della mia stessa età…ed avendo testato la genuinità e la garbatezza di entrambi…

Appena ci siamo conosciuti e’ stato amore a prima vista…
mai avrei pensato di legarmi cosi’ tanto ad una donna 15 anni piu’ grande di me..e lo stesso vale per lei…

La cosa che piu’ fa male e’ essere messi sempre a giudizio di chi ci circonda e dell’opinione pubblica…
Inutile dire che i miei familiari tutti sono contrari e fanno di tutto per ostacolare questa storia.
Ma il nostro amore prevale anche su questo…

Cosa trovo io in lei?!?Mi sono posto spesso questa domanda,e la risposta non me la sono ancora data e credo che non la daro’ mai…
lei e’ come me…siamo compatibili,due caratteri simili,due modi di vedere la vita molto simili…
forse saro’ io ad essere piu’ maturo rispetto ad un normale adolescente o magari lei a dimostrare meno anni di quanti ne abbia…
sta di fatto che comunque ci troviamo benissimo…

Spero solo che la gente,finta perbenista,ci lasci vivere questa storia nel migliore dei modi,lasciando decidere a noi del nostro futuro e non giufdicando mai un sentimetno cosi’ forte cokme l’amore.

Spero possiate pubblicare questa mia esperienza…
In attesa si una vostra risposta,
Vi saluto.

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

18 Comments

  • Io amo un ragazzo 14 anni meno di mè io ne ho 42 ma non li dimostro.L’ho conosciuto a un corso regionale non siamo ancora messi insieme ma sono sicura che lui prova qualcosa per mè!

  • Sono un ragazzo di 36 anni. In palestra, c’é una donna attorno a 45 – 50 anni molto attraente (bassa, bel viso, capelli rossi lunghi). La apprezzo quando è nella zona sauna, perchè indossa un bikini con perizoma, che esalta le sue forme (in particolare il sedere, formoso ma sodo). Nonostante l’età, questa donna mi attrae moltissimo. Ammetto che mi piacerebbe iniziare una relazione con lei, nonostante la differenza di età.

  • la mia storia è ancora più sottoposta ad ogni forma di giudizio lui è più giovane di me di 16 anni io 48 lui 32 entrambi separati lui straniero io italiana praticamente una storia senza futuro eppure sono due anni che siamo insieme e ci amiamo da morire nn posso immaginarmi senza di lui cosa posso dire che spero durerà per sempre

  • Ciao. ..sono separata da quattro anni con due figli di tredici e undici. Da tre anni mi frequento con una persona più giovane di dodici (44e33) …..una persona veramente eccezionale. Ancora adesso dopo tre anni e mezzo i genitori miei e suoi fanno molta fatica ad accettare e questo a me fa molto male , però i miei figli lo adorano …..e noi stiamo molto bene insieme. Mi auguro con tutto il cuore che vada avanti all’infinito perché non mi sono m a i sentita così felice. Con tutto il cuore auguro a tutte le coppie nella mia stessa situazione un eterna e durata felicità. ..un bacio a tutti. …

    • Ciao,
      secondo me 44 33 è perfetto.
      Io credo che come 35 21 sia un po’ rischioso in questo caso per me.
      Lui adesso è super innamorato ma non posso prevedere il futuro.
      Si sà poi non è mai garantito un rapporto anche con un coetaneo, però nel divario di età c’è di mezzo anche il fatto che tu hai accanto un uomo più giovane che puo’ guardarsi intorno.
      Tutto dipende dal tipo di persona comunque.
      Io posso solo dirti che il mio ex aveva 8 anni di meno, io avevo 28 lui 20.
      E’ stato bellissimo ma l anno scorso abbiamo incominciato ad avere problemi proprio per la differenza di età. Nel tuo caso invece io non credo che lui possa cambiare tanto o abbia bisogno di fare altre esperienze.
      Quindi parlate con vostri genitori e ditegli di smettere di intromettersi tra due persone che si amano veramente.

  • Io sono una donna di 35 anni, molto giovanile sia nel fisico che nel comportamento.
    Non ho bambini e ho terminato da 1 anno una storia di 6 anni con un ragazzo di 8 anni più giovane di me.
    Ho provato a fare amicizie e conoscere persone, tutte più grandi di me con insuccesso.
    Sarà pur vero che dovevo anche far passare un po’ di tempo per assorbire una sofferenza che ancora non ho del tutto superato.
    Circa 3 mesi fa ho conosciuto un ragazzo di 21 anni.
    Ho provato a lasciarmi andare e dopo la prima volta che siamo usciti, in pratica lo ho scaricato.
    Nonostante quello, lui ha continuato a chiedermi di uscire e a farsi vedere interessato a me.
    Allora io mi sono lasciata andare e la situazione è andata avanti.
    Adesso abbiamo una relazione a tutti gli effetti e io sento di avere in comune con lui tantissimo .
    Abbiamo riaffrontato l ‘argomento e lui nonstante i suoi forti sentimenti e il suo essere una persona sensibile e con sentimenti sinceri, appunto mi ha comunicato che proprio perchè pensa a me e al mio futuro, sa’ che tra noi finirà prima o poi, proprio perchè nel suo immagnario, il divario di età è troppo grande.
    Chissà io sento davvero dei sentimenti per lui.
    Comunque io vorrei davvero incontrare la persona che non si crea limiti e che mi renda felice.
    Adesso io non so cosa fare, non riesco a lasciarlo perchè sto’ bene con lui ma allo stesso tempo, non vorrei perdere tempo e soffrire di più in futuro.
    Cosi facendo poi essendo unapersona fedele non faccio entrare nessuno e non permetto a nessun altro di farmi conoscere.So’ che dovrei guardare dentro di me, e capire davvero cosa devo fare, lui sembra proprio essere l uomo con i miei stessi ideali , non mi era mai capitato di innamorarmi di una persona alla quale piaccio cosi come sono, ed è bellissimo.

  • Sono una donna di 39 anni e sono fortemente attratta da un ragazzo di 23, faccio a botte con me stessa ma quando sono con lui mi perdo. Le sue forti braccia mi stringono e i suoi baci mi scaldano…cosa devo fare?

    • ciao…se non mi sbaglio, dovresti amarlo senza indugio,xk lui è perso per te, e le sue giornate senza una tua risposta sono fredde come il gelo, il suo pensiero senza l’idea di te è vuoto, che tu voglia o no ora sei la sua guida, una guida che ama + di ogni altra cosa, e soprattutto quando si litiga che cerco ancora di + la tua guida, una guida per tutta la vita

  • Ho 46 anni e una storia con un ragazzo di 29 e non avrei mai creduto potesse accadermi. Ho sempre avuto uomini più grandi o della mia stessa età e di un certo tipo, nel senso che erano uomini molto impegnati e professionalmente di livelli alti. Nessuno, nemmeno il padre delle mie figlie, mi ha mai reso così leggera e felice! A letto c’è un’ intesa unica. È una storia clandestina perché entrambi vogliamo così….lui mi ripete che ci dovremo lasciare, ma non si stacca nemmeno per mezza giornata….anche se non riusciamo a vederci, lui c’è sempre….lo sento! Le mie figlie, quasi maggiorenni, da un po di tempo hanno capito qualcosa e da poco cercano di tranquillizzarmi sul fatto che per loro non sarebbe un problema;io penso di amarlo e soprattutto mi sento molto amata. Anche se mai ce lo siamo detto….

  • Vi racconto la mia storia che sembra un romanzo. Sono una ex insegnante ormai in pensione . Ho 69 anni ma non li dimostro ,sono giovanile sia nella mente che nel fisico. Ho una relazione con un uomo di 46 anni, ci amiamo, non volevo ammetterlo ma non sono mai stata cosi bene come in questo periodo. la nostra intesa sessuale e’ perfetta. Sono vedova da 5 anni. tempo fa tramite internet sono stata contattata da lui, in realtà e’ stato un mio alunno 25 anni fa, ero incredula all’inizio, non lo ricordavo neanche più, ma lui ha sostenuto che ha sempre avuto per me non solo ammirazione ma un’innamoramento che e’ andato avanti negli anni. Ha cercato di trovarmi ed alla fine c’e’ riuscito. Premetto che ora io abito non in italia mentre lui per il lavoro e’ stato trasferito nell’italia del nord. E’ sposato ed ha due figli. All’inizio ci siamo incontrati come si può fare tra alunno ed insegnante, ma poi lentamente e’ sbocciata una passione , ed un’intesa . Ho cercato di troncare valutando tutti i contro, ma lui ha sempre cercato di ritrovarmi anche quando la moglie si e’ accorta che lui mi incontrava. Il suo matrimonio e’ in crisi, ma non per me. Ci sentiamo e ci incontriamo nonostante la distanza. Non so come andrà a finire ma io e lui ci completiamo e ci intendiamo perfettamente…..e’ vero che l’amore e’ anche follia…..ma bisogna vivere le storie in prima persona per comprenderle pienamente

  • Dopo i 50 anni x la donna, l’uomo più giovane comincia a non avere più stimoli…. L’amore finisce… L’uomo deve essere più grande della donna…

  • Oddio, io ne ho addirittura 62 ma la fregatura vera è che ne dimostro 40…dovrei essere contenta, ma mi sto accorgendo che contrariamente a quando ero più giovane ed attraevo uomini maturi, adesso sono gli uomini giovani che mi guardano, e ciò sicuramente mi lusinga, ma pensare ad una storia mi fa sentire in imbarazzo, fosse anche solo di sesso, non sono certa che una relazione potrebbe funzionare a meno che l’uomo non sia molto più maturo dei suoi anni e sia impermeabile ai commenti sarcastici della gente. Coetanei? Inutile. Cercano donne dell’età della figlia. Più vecchi? Vogliono la badante, possibilmente dell’est, alta, bionda, vichinga. E così gli anni sono passati ed io mi ritrovo sola.

  • Pensate che abbindolando il ragazzo giovane, chissa’ per qualche strana magia tornate giovani anche voi … cazzate, e state tranquille che verrete scaricate al 100% per una piu’ giovane del vostro lui, perchè come volevate riscattarvi voi arrivera’ il momento che si vorra’ riscattare anche lui. Non è cattiveria la mia, ma è cosi’ che va, si sentira’ flustrato ad un certo punto si guardera’ intorno e pensera’: “ma un giorno i miei amici avranno ancora la moglie giovane ed invece la mia sara’ vecchia, sempre se sara’ ancora viva” (fatevelo dire da uno che è stato sei anni con una piu’ grande) … la donna che cerca il giovanotto lo fa solo per puro egoismo… adesso prendetemi pure a parolacce dandomi dell’ottuso MA E’ PROPRIO COSI’

  • Leggendo questo articolo e questi commenti mi sento meno aliena… 35 anni, un’attrazione indicibile per un ragazzo 11 anni più giovane.. passione ricambiata, ma questa cosa dell’età mi blocca tantissimo. E se lo sapesse la mia famiglia sarebbero guai grossi :/ che casino!!

  • Ma perché uno deve essere bloccato per colpa del giudizio degli altri? Ho 34 anni e sto da tre mesi con un ragazzo che ne ha 25.. quando l’ho conosciuto mi e’ piaciuto subito, dimostrava molti più anni di quelli che ha. Poi ho scoperto l’età e mi sono bloccata pensando che 8/9 anni non erano pochi. Siamo stati amici per qualche mese, e conoscendolo mi e’ piaciuto ogni giorno di più. Alla fine ci siamo messi insieme e siamo molto contenti e felici. Certo sarebbe bello se la gente evitasse stupide battute.. ma purtroppo temo non si possa evitare.

  • Amo un ragazzo di16anni in meno stiamo bene insieme il nostro e amore nn sentiamo la differenza si eta e tantomeno si nota io sembro piu piccola della Mia eta lui piu Grande….a Parte la Mia famiglia Che e contro perche ho lasciato Mio marito per questo amore il resto delle persone Che frequento nn Mi Hanno mai giudicata anzi dicono Che siamo bellissimi insieme se amore nemmeno l’eta puo ……ed il nostro e un Grande amore

  • io ho 50 anni e il mio amore ne ha 31 ed è straniero e anche con una religione e cultura opposte alla nostra e quindi abbiamo tutto contro ma l’amore è dalla nostra parte e dopo 4 anni ci amiamo da morire siamo inseparabili e viviamo di un solo cuore e chissenefrega dei giudizi della gente tanto parlerebbero cmq la vita è una e il futuro non lo conosce nessuno il tempo che ci è dato di trascorrere su questa terra vogliamo viverlo insieme e in questi 4 anni si sono separati moltissimi amici che erano coetanei e con figli a carico per cui……non esiste certezza in amore e per rimanere insieme non bisogna essere coetanei o della stessa razza o della stessa religione ne tutti e due poveri o entrambi ricchi bisogna essere innamorati l’AMORE è la chiave di tutto e due persone innamorate hanno già vinto in partenza perchè hanno una forza indicibile che nessuno può distruggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.