Àkos Sògor. Il modello proveniente dal paese di Dracula

Akos Sogor
Akos Sogor nel backstage di Cividini primavera estate 2017, ph. Charlotte Mesman

Se aprite la pagina Instagram di Akòs Sògor, vi imbatterete in foto di strutture architettoniche. Leggerete poi: ‘Architecture student in Budapest’. Ma Àkos Sògor è anche un modello di successo nel mondo della moda e questo non c’è scritto. E questa cosa ci piace.

Finalmente qualcuno che non mette in primo piano una professione ‘vistosa’ come il lavoro di modello, che non vuole soltanto apparire, ma che si occupa piuttosto dello studio e della sua passione – almeno così pare – per l’architettura.

Àkos Sògor è nato, così ci ha spiegato durante la Fashion Week a Milano, in Transilvania, appunto, il paese di Dracula, e questo fatto in se è già piuttosto intrigante. Non occorre avere molta fantasia per immaginarsi questo ragazzo dai capelli ricci e dai tratti del viso delicati, in sella ad un cavallo nei boschi della Transilvania, di corsa per andare a salvare l’eroina di turno… Ok, adesso ci siamo fatte trasportare un po’ troppo dalla nostra fantasia, ma avrete capito cosa intendiamo.

Con 10 passerelle soltanto già durante la ultima Fashion Week questo modello inizia a godere una ottima visibilità internazionale. Noi pensiamo che ne sentiremo parlare ancora molto.

Akos Sogor
Akos Sogor per Salvatore Ferragamo autunno inverno 2017 2018, ph. Mauro Pilotto
Akos Sogor
Akos Sogor nel backstage di Salvatore Ferragamo autunno inverno 2017 2018, ph. Mauro Pilotto
Akos Sogor
Akos Sogor per Stella Jean primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto
Akos Sogor
Akos Sogor nel backstage di Vivienne Westwood primavera estate 2017, ph. Mauro Pilotto
Akos Sogor
Akos Sogor nel backstage di Cividini primavera estate 2017, ph. Charlotte Mesman

Charlotte Mesman per Margherita.net

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.