Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Affaridicuore | Amori estivi

Amori estivi = amori effimeri? Non sempre.

Amori estivi. Immancabilmente si presenta l'estate, e immancabilmente le avventure estive fanno capolino nella vita di molte. E di molti. Amori intensi, che spesso si bruciano nel giro di poche settimane, che lasciano ricordi meravigliosi. Di quello che avrebbero potuto diventare.

Dubbi atroci. Sul perchè non ha funzionato. Ma a volte invece funzionano, sono storie che nascono così, quasi per gioco, e che invece diventano serie e durano nel tempo. Sono gli amori estivi che diventano gli amori della vita. Ma per poterlo diventare è necessario che ci siano delle basi e dei presupposti facilmente individuabili. Basta sapere cosa cercare. Abbiamo pensato di farvi cosa gradita raccogliendo in questo articolo (compilato, lo ammettiamo, anche grazie al vostro preziosissimo feedback) tutti i segni da tenere in considerazione per capire se la storia estiva che state vivendo, o che vi apprestate a vivere, ha un futuro anche dopo la conclusione della stagione estiva... eccoli qui.

1) La persona con cui stiamo vivendo l'avventura estiva è single o sta vivendo un'avventura extraconiugale? Sembra una ovvietà, ma è l'elemento da tenere in maggior considerazione. Non tanto perchè sia più o meno impegnato (sappiamo con quanta facilità una relazione può finire) ma perchè lo qualificherebbe come uno propenso al tradimento. E il lupo perde il pelo ma non il vizio...

2) Dove vive? Vicino o lontano? Magari addirittura in un'altra nazione? In vacanza si incontrano persone provenienti da tutte le parti del mondo. Una storia con chi vive lontano è destinata ad avere uno scarso successo, a meno che uno dei due non sia disposto a trasferirsi. Le storie a distanza si affievoliscono nel tempo, nonostante le migliori intenzioni di entrambi. E a volte sono anche dolorose...

3) Dove vive 2? Non è solo una questione di distanza geografica, ma molto più spesso di differenze culturali. In vacanza si va spesso d'amore e d'accordo, ma tornati a casa la musica cambia. Anche ammesso che uno dei due accetti di trasferirsi presso l'altro, le differenze culturali giocano spesso un ruolo determinante nella fine di molte storie nate sotto l'ombrellone. Come dicevano le nostre nonne? Moglie e buoi...

4) Cosa vuole da te? Anche qui, sembra un'ovvietà, ma è molto importante. Vi siete conosciuti, vi siete piaciuti, e vi piace trascorrere il tempo insieme, oppure è una storia di sesso, ognuno per i fatti suoi con i propri amici, e la sera... Cerca di capire cosa pensa lui di te, parlandone magari anche con i suoi amici.

5) Ti piace davvero? È molto difficile capire quali sono i nostri sentimenti mentre siamo in vacanza. Atmosfere esotiche, sole, caldo, gente che si diverte... le vacanze sono una lente che a volte distorce la realtà, a volte colora di rosa situazioni e persone che normalmente non degneremmo di un'attenzione che sia una. Cerca di guardarlo con obiettività, cerca di capire se, avendolo conosciuto nel tuo ambiente di lavoro, lo avresti comunque considerato interessante. Sono moltissime le ragazze che una volta tornate alla base non riescono a spiegarsi come possano averlo fatto con uno come quello...

6) Quanti anni ha? Anche la differenza di età è molto importante, spesso un fattore troppo sottovalutato. In vacanza può essere divertente innamorarsi di un ragazzo molto più grande, ma tornati a casa la differenza di età si farà sentire... quasi sempre.

Margherita.net