Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Affaridicuore | Ti ha lasciata... e adesso?

Ti ha lasciata... e adesso?

Come rimettersi in piedi, ricominciare a vivere - da sole - come e forse meglio di prima.

E adesso? Non solo il dolore dovuto alla fine di una storia importante, non solo la bruciante sensazione di essere stata abbandonata, ma anche l'idea di non essere più in grado di camminare con le tue gambe, di non riuscire a mettere insieme i pezzi del tuo cuore e riprendere una vita normale. La sensazione di non essere in grado di ripartire è una delle più comuni tra le donne quando finisce una storia importante. Poi il tempo cura le ferite, gran parte almeno.

Ma perchè aspettare che sia il tempo a fare un lavoro che possiamo fare da sole? Che possiamo accelerare e dirigere nella direzione che preferiamo? Perchè continuare a lasciare che siano altri a decidere per noi, a sistemare i nostri problemi?

La fine di una storia, per quanto dolorosa, può essere a volte un'occasione per rimettere ordine nella nostra vita, per ripartire da zero evitando di ripetere quegli errori che hanno condizionato la nostra vita di relazione e che forse la hanno condotta verso una conclusione prematura.

Quante donne rifioriscono quando l'ingombrante presenza di un partner che non lasciava loro molto spazio per esprimersi viene a mancare? Quante donne ritrovano una forma fisica che non avevano avuto da anni? Lo stimolo a ricominciare da capo deve essere quello che vi aiuterà ad uscire dall'impasse in cui la fine di una storia getta inesorabilmente qualsiasi donna.

Ecco una breve guida per gestire al meglio il periodo che segue la fine di un rapporto. Pochi punti, per ricostruire la propria vita, riguadagnare la fiducia in noi stesse, porre delle solide basi per il futuro e - eventualmente - per future relazioni.

1. Niente sensi di colpa. Nessun se, nessun ma. La classica pietra sopra è il primo passo verso una rinascita. Non andrete da nessuna parte continuando a rimanere ancorate alla storia che si è chiusa.

2. Nessun rancore. Uno dei modi migliori (o peggior dipende dei punti di vista) per non riprendere una vita indipendente è quello di rimanere ancorati ai rancori. Quello che è stato è stato, lascia perdere i desideri di vendetta, pensa al futuro e lasciati dietro alle spalle il resto.

3. Riprendi a frequentare le amicizie che il tuo ex aveva direttamente o indirettamente allontanato dalla tua vita. E tieni sempre a mente che spesso un'amica è per la vita, soprattutto quando il prossimo partner (chissà perchè gli uomini hanno la tendenza a voler decidere loro chi tra le nostre amiche vale la pena di essere frequentata e chi no...) Proverà a fare lo stesso.

4. Lavora sulla tua autostima. Non è vero che solo lui sa scegliere quale televisore acquistare, non è vero che solo lui sa dove è meglio andare in vacanza, non è vero che solo lui sa scegliere il ristorante migliore... E soprattutto non è vero che quando scegli tu sbagli. Tienilo sempre bene a mente.

5. Lavora sul tuo aspetto. Migliorare il nostro aspetto aiuta a riguadagnare fiducia in noi stesse, a sentirci meglio con gli altri, e - perchè no - ad essere più attraenti.

6. Non metterti subito in cerca di un sostituto. Anzi, cerca di essere ben stabile sulle tue gambe prima di iniziare un'altra storia, o rischierai di piombare in una situazione analoga se non peggiore rispetto alla storia che ti sei lasciata alle spalle. E non dare mai l'impressione di essere alla disperata ricerca di un partner. Niente come l'immagine della zitella in caccia spaventa i potenziali partner...

Ricominciare da sole non è facile, ma non è nemmeno impossibile. Con l'aiuto delle migliori amiche, della famiglia e soprattutto con il vostro impegno riuscirete ad uscirne. Ricordatevi che, come diceva qualcuno, per amore si soffre, ma non si muore. E, come diceva qualcun altro, non tutti i mali vengono per nuocere. Se due più due fa quattro...

Margherita.net